counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPETTACOLI
articolo

Carnevale di Fano, in 50 mila per la seconda domenica: ecco le foto

2' di lettura
679

carnevale di fano

Il tempo non ha deluso le aspettative e il pubblico di questa sfilata è stato generoso ed abbondante. Tanti i cittadini affezionati alla manifestazione ed i turisti venuti in camper e in pullman (perfino da Gaeta) che hanno affollato Viale Gramsci.

Non sono mancate nemmeno in questa domenica le divertenti e curiose mascherate, alcune ispirate all'attualità come nel caso delle “pecore dei pascoli di Siena” (nel gruppo anche il consigliere regionale della Lega Nord Roberto Zaffini), altre più classiche come vuole la tradizione. Ospiti d'eccezione di questa domenica sono stati il pilota Moto 3 Alessandro Tonucci e Valentina Baldelli, la “leonessa di Serrungarina” di “Ti lascio una canzone”. Sul palco riservato alle autorità anche diversi candidati alla Camera dei Deputati.

Sulle note di “El Vuolon”, la nuova colonna sonora del Carnevale si è ripetuto il rito del getto, abbondante e come sempre dolce. Anche in questa domenica i protagonisti sono stati i carri: "La Vedova Nera" di Matteo Angherà e Luca Vasillich, vincitore dell'edizione 2012, ed "Europotter... e la scuola di magia" di Paolo Furlani, rivisitato e rinominato per l'occasione "La Magia...la politica spazza via", e i due carri inediti: "Non c'è più religione" di Matteo Angherà e Luca Vasillich e "Sull'onda dell'antipolitica" di Ruben Mariotti. In testa alla sfilata un Pupo tutto al femminile realizzato da Samanta Bartolucci che ha deciso di rappresentare un simbolo della città di Fano: la Dea della Fortuna.

Presente anche un "tocco di bellezza" grazie alle ragazze che parteciperanno al concorso di Miss Carnevale di Fano 2013 in programma venerdì 8 febbraio, ore 21.15 al Teatro della Fortuna. A chiudere la sfilata la banda della musica arabita, una presenza particolarmente apprezzata e applaudita vista la ricorrenza dei 90 anni dalla sua nascita.





carnevale di fano

Questo è un articolo pubblicato il 05-02-2013 alle 12:10 sul giornale del 05 febbraio 2013 - 679 letture