counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Sappada: alpinista fabrianese 63enne rimasto ferito da una valanga in provincia di Belluno

1' di lettura
1910

Sembrerebbe esserci anche un alpinista di Fabriano nel gruppo di partecipanti ad un corso di arrampicata sul ghiaccio rimasto investito da una valanga sulla cascata Specchio di Biancaneve a Sappada, in provincia di Belluno.

La squadra, composta da marchigiani, stava scalando il colatoio ghiacciato alle pendici del Col dei Mughi e mentre si trovava su un terrazzino all'altezza del secondo tiro di corda di sicurezza si è staccata una slavina che l’ha travolta in pieno.

A riportare le conseguenze peggiori sembra sia proprio il 63enne fabrianese, R.P., rimasto ferito. Dalle prime indiscrezioni sembrerebbe si sia procurato la frattura di tibia e perone. Attimi di paura anche per un altro alpinista, che è stato semisepolto dalla neve ma fortunatamente è subito riuscito a liberarsi. Dopo l’intervento dei soccorsi l’intero gruppo è stato fatto rientrare alla base.



Questo è un articolo pubblicato il 02-02-2013 alle 17:14 sul giornale del 04 febbraio 2013 - 1910 letture