Scherma: Cerioni lascia Jesi e l’Italia, andrà ad allenare la squadra di fioretto in Russia

Scarso consegna la maschera d'oro a Cerioni 1' di lettura 15/12/2012 - Alla fine le voci di un addio che aleggiavano si sono concretizzate. L’allenatore d’oro della scherma jesina ed italiana vola in Russia.

Cerioni ha accettato le offerte provenienti da Mosca, 300.000 euro all’anno si dice, triplo di quanto percepiva in Italia dalla Federazione Scherma. La scelta è stata sofferta e si è protratta a lungo la trattativa per trattenerlo in Italia, ma alla fin non sono bastati neanche gli appelli a rimanere degli atleti. Cerioni allenava la nazionale italiana maschile da otto anni e quella femminile da quattro.






Questo è un articolo pubblicato il 15-12-2012 alle 19:30 sul giornale del 17 dicembre 2012 - 2119 letture

In questo articolo si parla di sport, paolo picci





logoEV