San Costanzo: Confartigianato, solidarietà al sindaco per l'aggressione subita

sindaco Pedinelli 1' di lettura 04/12/2012 - La Dirigenza Provinciale, la Zona Comprensoriale di Fano ed il Gruppo Donne della Confartigianato di Pesaro-Urbino esprimono al Sindaco di San Costanzo Margherita Pedinelli i più vivi sentimenti di solidarietà per l'episodio violento ed inqualificabile di cui è stata vittima nei giorni scorsi.

Il vile agguato va condannato e represso con forza e decisione da parte dell'intera comunità civile, di cui, da sempre, la Confartigianato è parte attiva ed integrante. Affinché tali episodi non abbiano più a ripetersi è necessario che le istituzioni ed i vari attori presenti nella società, diffondano sempre di più la cultura del perseguimento del bene comune, della tolleranza e della solidarietà.

La Confartigianato incoraggia il Sindaco a proseguire con immutato slancio il suo importante mandato istituzionale, nella consapevolezza che i cittadini, le associazioni e l’intera comunità sancostanzese le sono vicini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-12-2012 alle 11:51 sul giornale del 05 dicembre 2012 - 561 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato, urbino, san costanzo, pesaro, aggressione, sindaco, margherita pedinelli, confartigianato pesaro e urbino, Pedinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/GYT