Camerino: la Laurea Honoris Causa in ‘Chimica e Tecnologia Farmaceutiche’ a Francesco Bellini

3' di lettura 01/12/2012 - L’Università di Camerino ha conferito la Laurea Honoris Causa in ‘Chimica e Tecnologia Farmaceutiche’ a Francesco Bellini, Presidente di Neurochem inc., ora BELLUS Health, una società capofila specializzata nella messa a punto di medicinali terapeutici destinati al sistema nervoso centrale.

La cerimonia si è svolta nel corso della mattinata di venerdì 30 novembre nella Sala della Muta di Palazzo Ducale ed è stata preceduta da un workshop a cui, dopo i saluti di Flavio Corradini, Magnifico Rettore Unicam e Sauro Vittori Direttore della Scuola di Scienze del Farmaco e dei Prodotti della Salute, hanno preso parte come relatori Vittorio Vittori, titolare Farmacia, Vittorio Antonio Sportelli, docente Unicam, Tito Picotti, direttore Stabilimento Angelini, Luciano Diomedi, Presidente Ordine dei Farmacisti, Riccardo Rascioni, titolare ARPA Cosmetics e Pasqualino Spinosi, direttore Farmacie Ospedaliere.

Scienziato - imprenditore farmaceutico, Francesco Bellini è nato ad Ascoli Piceno nel 1947 e ha la doppia cittadinanza, Italiana e Canadese. Trasferitosi a 21 anni a Montreal, si laurea in Chimica e, nel 1977, consegue un Dottorato di Ricerca in Chimica Organica presso l’Università del New-Brunswick. Nella sua lunga e prestigiosa carriera Francesco Bellini ha prodotto numerosi trattati ed articoli scientifici e depositato più di 30 brevetti, riguardanti in gran parte l’applicazione delle biotecnologie alla medicina: prodotti per il trattamento e la prevenzione del diabete e delle sue complicazioni, dell’AIDS, del morbo di Alzheimer e, recentemente, di un rigeneratore epidermico comprendente un ossidante, un fotoattivatore ed un cicatrizzante, molto efficace nel trattamento delle piaghe da decubito. Attraverso la propria società di portafoglio privato Picchio International controlla, inoltre, Picchio Pharma, Virochem, Innodia e Adaltis. Oltre ai numerosi impegni assunti in campo comunitario e culturale, alle molte onorificenze assegnategli dal governo canadese ed alle varie lauree honoris causa, Francesco Bellini nel 2005 è stato nominato Cavaliere del Lavoro da Carlo Azeglio Ciampi e nel 2006 ha ricevuto dalla Regione Marche il Picchio d’Oro, un riconoscimento che viene attribuito a personalità marchigiane che si siano particolarmente distinte nel proprio settore professionale.

“La Scuola Unicam di Scienze del Farmaco e dei Prodotti della Salute – sottolinea il Direttore, Prof. Sauro Vittori – ha accolto con grande favore la proposta per il conferimento della laurea honoris causa a Francesco Bellini, a cui vengono riconosciuti ampi meriti per l’incessante attività di ricerca, i risultati conseguiti e le capacità imprenditoriali dimostrate nel settore del Farmaco. Il riconoscimento consente di segnalare all’opinione pubblica una personalità impegnata con grande successo nel settore del Farmaco non solo come imprenditore, ma sopratutto come ricercatore che ha ottenuto risultati di risonanza mondiale. Su tutti si può citare la messa a punto di “Epivir”, il farmaco Anti AIDS ancora oggi più venduto nel mondo e che ha contribuito a salvare milioni di vite”.

Nel corso della cerimonia di conferimento della Laurea ad Honorem la “laudatio” è stata pronunciata da Mario Giannella, Professore emerito dell’Università di Camerino.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2012 alle 00:50 sul giornale del 01 dicembre 2012 - 2044 letture

In questo articolo si parla di attualità, università di camerino, camerino, Unicam

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/GJN