counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Pieroni (Psi): 'La modifica allo Statuto deve contenere il limite dei due mandati'

1' di lettura
1736

Moreno Pieroni

La proposta di legge di modifica dello Statuto Regionale, licenziata dalla I° Commissione lo scorso lunedì, prevede tra le novità più significative la riduzione del numero dei consiglieri regionali da 42 a 30.

Come più volte affermato, come socialisti eravamo più favorevoli alla diminuzione delle indennità piuttosto che a quello del numero dei consiglieri, in quanto quest'ultimo è evidentemente lesivo del principio di rappresentanza e non cancella del tutto i pregiudizi sui privilegi dei politici. Purtroppo però la norma nazionale su questo argomento, non consente margini di discussione. Detto ciò,un altro segnale che i cittadini si aspettano, è quello del rinnovamento, pertanto come socialisti avevamo già presentato una proposta di legge di modifica allo Statuto che prevedesse il limite dei due mandati per consiglieri ed assessori regionali.

Considerato che questa nostra proposta non è stata presa in considerazione dalla I° Commissione, il nostro capogruppo, il consigliere Moreno Pieroni, la proporrà nuovamente all'aula sotto forma di emendamento. Infatti, vedremo finalmente chi vuole il vero cambiamento, lo stesso che la legge impone sia ai Presidenti di Provincia che ai Sindaci, i quali hanno 10 anni a disposizione per portare il loro contributo di idee e programmi alla comunità che amministrano, senza che la loro figura diventi mero esercizio di potere ed ostacolo al ricambio generazionale.



Moreno Pieroni

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2012 alle 18:04 sul giornale del 29 novembre 2012 - 1736 letture