counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Ricetta Elettronica, l'interrogazione di Latini in consiglio regionale

1' di lettura
1779

Dino Latini

Discussa martedì in consiglio regionale l interrogazione del Consigliere Latini in merito alla Ricetta Elettronica”.

Entro dicembre 2012 dovrà essere a regime nelle Regioni l'uso della ricetta elettronica come prescritto dal decreto 2 novembre 2011 del ministero dell'Economia; La trasformazione da ricette cartacee a prescrizioni elettroniche diventa pertanto un passaggio obbligato nell'automazione dei processi di comunicazione sia all'interno delle stesse strutture di ricovero e cura, sia tra i medici di medicina generale ed i pediatri di libera scelta e gli erogatori rendendo così possibile l'interscambio di informazioni ed automatizza i processi di gestione delle ricette mediche oltre che ad avere il vantaggio di consentire un controllo della spesa più facile ed accurato, con una tempistica certamente più breve rispetto ai sistemi tradizionali di elaborazione delle ricette. Ma per la Federazione italiana medici di medicina generale delle Marche (Fimmg) sono ancora troppe le criticità del sistema informatico improntato dalla Regione.

Così concepito non è in grado di reggere l'urto del passaggio alla ricetta digitale che potrebbe portare ad una vera e propria paralisi degli studi medici e ad un grave danno per i marchigiani, come avvenuto per il cup. L'assessore Mezzolani risponde che sono in corso verifiche tecniche ed economiche prima dell attivazione definitiva del nuovo sistema regionale per tutto il semestre 2013



Dino Latini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2012 alle 14:32 sul giornale del 28 novembre 2012 - 1779 letture