counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Cattolica: spaccio di stupefacenti, arrestato commerciante di Pesaro

1' di lettura
1718

Arresto carabinieri

La notte scorsa i carabinieri di Cattolica hanno arrestato un 44enne commerciante di Pesaro, sorpreso mentre cedeva della cocaina ad un milanese. La successiva perquisizione ha consentito di rinvenire anche 10 grammi di cocaina e 2.200 euro

I carabinieri della Tenenza di Cattolica durante un servizio di controllo del territorio al fine di sviluppare l’attività di contrasto alla micro- criminalità diffusa, hanno tratto in arresto C.G. pesarese 44enne, commerciante, pregiudicato, colto in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti mentre in una via principale di Cattolica cedeva della cocaina ad un 43 enne milanese domiciliato a Cattolica, successivamente segnalato come assuntore di sostanze stupefacente alla competente autorità amministrativa.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire e sequestrare ulteriori 10 gr di cocaina e la somma contante di 2.200 euro ritenuta provento di spaccio. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Pesaro a disposizione dell’A.G. in attesa del rito direttissimo che si celebrerà nella giornata odierna.



Arresto carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 25-11-2012 alle 14:38 sul giornale del 26 novembre 2012 - 1718 letture