counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Primarie del centrodestra: Bugaro e altri amministratori per Alfano

2' di lettura
1509

Angelino Alfano

Giovedì sera, dopo un confronto puntuale avvenuto alla presenza del Vice Presidente della Camera Maurizio Lupi, tutto il gruppo di amministratori e dirigenti che da anni hanno sviluppato con il sottoscritto un rapporto di collaborazione e solidarietà politica prima in Forza Italia, oggi nel Popolo della Libertà, ha deciso di sostenere convintamente la candidatura alle elezioni primarie del 16 dicembre prossimo di Angelino Alfano.

Alfano rappresenta senza dubbio una nuova classe dirigente che si propone con idee e programmi utili alla ripresa economica del Paese, pronta alla difficile sfida del governo della cosa pubblica.

La competizione sarà serrata e penso che nella nostra Provincia Alfano potrà cogliere un risultato di rilievo posto che la dirigenza si è tutta schierata sulla sua persona; infatti ritengo che nelle prossime ore anche gli amici Ciccioli (Vice Coordinatore vicario regionale ) e Zinni (Coordinatore Ancona) ufficializzeranno la medesima scelta così da aprire una comune vibrante, seppur breve vista la scadenza ravvicinata del 16 dicembre, campagna per le primarie. La gente chiede serietà, probità, idee e programmi che diano la speranza di rilancio del sistema Paese e chiede parimenti che ad interpretare queste istanze siano personalità non compromesse, non logore da anni di politica magari di politichetta.

Alfano risponde al meglio a questo desiderio di serio rinnovamento: ha l’ età, l’ esperienza (ha fatto egregiamente il Ministro delle Giustizia), la cultura e la formazione per essere il leader di una area moderata e riformista di cui oggi l’ Italia sente la necessità. Noi, nel nostro piccolo, ci impegneremo al meglio delle nostre possibilità, anche mediante la creazione dei Circoli “io sto con Angelino” in ogni Comune della Provincia e, nei centri più grandi ad iniziare da Ancona con più di uno.



Angelino Alfano

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2012 alle 17:20 sul giornale del 24 novembre 2012 - 1509 letture