counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Fano: furto a Marina dei Cesari, rubato lo yacht a un imprenditore fanese

1' di lettura
2027

Furto al Porto turistico Marina dei cesari di Fano ai danni di un imprenditore fanese. E' stato infatti rubato, verso le 1.30 di notte di giovedì 22 novembre, un Icon 62, yacht di 20 metri dal valore di 1 milione di euro.

La preziosa imbarcazione appartiene a Daniele Radi, imprenditore proprietario di 'Pedini Cucine' di Lucrezia, che è venuto a conoscenza del furto solo nella mattinata di venerdì.
Sembra infatti che la vigilanza notturna presente al porto non si sia accorta della mancanza dello yacht che, con molta probabilità, è stato portato cautamente all'esterno del porto con le luci spente.

La notizia è arrivata all'imprenditore grazie ad un suo amico che ha notato il vuoto al posto della barca di Radi parcheggiata usualmente a Marina dei Cesari.

Sul furto indagano ora i Carabinieri e la Guardia Costiera, che sperano di poter individuare particolari preziosi dai filmati registrati dalle telecamere presenti al porto.



Questo è un articolo pubblicato il 23-11-2012 alle 19:55 sul giornale del 24 novembre 2012 - 2027 letture