counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CULTURA
articolo

Fano ospita la 'Giornata delle Marche 2012'

1' di lettura
1559

Sarà una giornata di festa, il prossimo 10 dicembre, per la nostra città: Fano è stata infatti scelta per ospitare, presso il Teatro della Fortuna, la "Giornata delle Marche 2012".

Ogni edizione ha avuto una città come protagonista: nel 2005 Ancona, nel 2006 Pesaro, nel 2007 Ascoli Piceno, nel 2008 Fermo, nel 2009 Macerata, nel 2010 di nuovo Ancona, e nel 2011 Recanati, e il 10 dicembre, come è ormai tradizione, tutti i marchigiani, residenti in Italia o all’estero, celebrano la Regione per testimoniare il senso di appartenenza a una comunità, la condivisione di valori, di una storia e di una cultura.

Nell'edizione di quest'anno tema portante sarà lo sport come valore fondante delle Marche, e proprio in questa occasione saranno premiati i tanti atleti provenienti dalla nostra Regione che hanno partecipato alle Olimpiadi di Londra 2012.

Di seguito gli atleti marchigiani partecipanti alla ultima Olimpiade: le iesine Valentina Vezzali (oro a squadre e bronzo individuale nel Fioretto) e Elisa Di Francisca (oro individuale e a squadre nel Fioretto), Gianmarco Tamberi di Civitanova Marche (Salto in alto), Paolo Ottavi di Porto San Giorgio (Ginnastica Artistica), Julieta Cantaluppi, di Como ma ginnasta della squadra S.G. Fabriano (Ginnastica Ritmica), l'anconetano Samuele Papi, Emanuele Birarelli e Andrea Bari di Senigallia (bronzo con la Nazionale Italiana di Pallavolo), Massimo Fabbrizi di San Benedetto del Tronto (argento nel Tiro a volo), il recanatese Filippo Maria Baldassari e il civitanovese Michele Regolo (Vela), e il pesarese Filippo Magnini (nuoto).



Questo è un articolo pubblicato il 13-11-2012 alle 13:57 sul giornale del 14 novembre 2012 - 1559 letture