counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

SPES firma la tecnologia per il risparmio energetico di Coop Adriatica, ministro Clini visita lo stand

2' di lettura
1224

L’azienda di Fabriano ha presentato ad Ecomondo l’accordo per l’installazione di un innovativo sistema di monitoraggio e gestione nei punti vendita. E allo stand arriva anche il ministro Clini.

Spes, azienda con sede a Fabriano attiva nella progettazione elettronica e informatica di soluzioni tecnologiche innovative, ha siglato un accordo quadro con Coop Adriatica per l’installazione di un sistema di monitoraggio e gestione dell’energia nei diversi punti vendita. Si tratta di un sistema, sia software che hardware, che controlla tutti gli utilizzi energetici: la climatizzazione degli ambienti, il riscaldamento, il raffrescamento, la deumidificazione, l’illuminazione interna ed esterna, la produzione di acqua sanitaria, l’alimentazione di forni e frigoriferi e degli uffici.

Grazie a questo strumento, l’energy manager avrà sotto controllo, sia da remoto che in azienda, la quantità e le modalità di consumo di energia e potrà gestire di conseguenza i diversi impieghi, secondo i parametri definiti dalla certificazione Iso 50001: aumento dell’efficienza e costante riduzione dei costi. Il primo supermercato dotato di questo sistema verrà inaugurato entro novembre. “Efficienza energetica e riduzione dei consumi stanno diventando parole d’ordine – commenta il presidente di Spes, Franco Boldreghini –; perché questi concetti possano tradursi in realtà sono necessari sistemi tecnologici che consentano un’analisi continua delle modalità di utilizzo e una conseguente gestione razionale dell’energia.

Per questo abbiamo messo a punto il sistema Spes Energy Suite. Il fatto che una realtà importante come Coop Adriatica abbia deciso di attrezzare i propri punti vendita nella direzione di un consumo intelligente rappresenta un messaggio molto positivo”. L’accordo è stato presentato oggi, 8 novembre, ad Ecomondo, la Fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile in corso a Rimini. Lo stand Spes ha ospitato anche il ministro dell’Ambiente Corrado Clini, a cui i responsabili dell’azienda hanno illustrato le ultime innovazioni che possano generare ricadute significative in termini di sostenibilità ambientale.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-11-2012 alle 18:12 sul giornale del 09 novembre 2012 - 1224 letture