counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Pesaro: spaccio all'istituto 'Benelli', arrestato studente 16enne

1' di lettura
1640

Istituto IPSIA Benelli

Nell’ambito dei mirati servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione dei reati contro lo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli Istituti Scolastici della Provincia, la Squadra Mobile ha arrestato un 16enne, italiano, residente a Pesaro per il reato di detenzione ai fini di spaccio di hashish.

Il giovane era stato notato, dagli agenti in abiti civili, frequentare luoghi di ritrovo, già oggetto di segnalazioni di spaccio di cannabis tra i giovani. Fermato all’esterno dell’Istituto IPSIA Benelli di Pesaro, da lui frequentato, è stato sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di 4 pezzi di hashish per un peso totale di grammi 2,3.

Dalla successiva perquisizione presso la sua abitazione, nella sua camera da letto, occultate all’interno della stampante per computer, sono state rinvenute e sequestrate ulteriori 40 dosi di hashish confezionate singolarmente con carta d’alluminio, del peso complessivo di 34,1 grammi pronte per essere spacciate.

I controlli proseguiranno per l’intero anno scolastico.



Istituto IPSIA Benelli

Questo è un articolo pubblicato il 05-11-2012 alle 14:14 sul giornale del 06 novembre 2012 - 1640 letture