counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Montelupone: esplode un casolare, gravi ustioni per un 65enne

1' di lettura
1715

vigili del fuoco

Un architetto di 65 anni è rimasto gravemente ferito con ustioni al volto e agli arti in seguito all'esplosione del casolare in cui stava dormendo.

E' successo alle 6 di mattina a Montelupone, in contrada Cervare. L'uomo, residente a Fermo, stava dormendo su un materasso di fortuna, all'interno del casolare in ristrutturazione di proprietà della sorella, quando è stato investito dall'onda d'urto dell'esplosione. L'uomo è riuscito da solo a spegnere il rogo, e solo verso le 9 ha allertato i vigili del fuoco e i carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione dei vigili del fuoco a provocare la deflagrazione, che ha devastato il tetto e diversi locali, sarebbe stata una perdita di gas dalla cucina. Il 65enne è ora ricoverato all'ospedale di Macerata, ma le sue condizioni non destano preoccupazioni.



vigili del fuoco

Questo è un articolo pubblicato il 04-11-2012 alle 18:23 sul giornale del 05 novembre 2012 - 1715 letture