counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
articolo

Arcevia: Zuckerberg,'Vengo per parlare ai giovani della comunicazione'

2' di lettura
2408

Mark Zuckerberg ad Arcevia nel maggio prossimo. Il padre di Facebook, il più famoso sociale network del mondo, sarà tra i protagonisti di Arcevia International 2013, una grande due giorni di cultura e comunicazione, organizzata dalla società Financial Trading and Investments con la Fondazione Banca Nazionale di Parigi-Australia.

Un evento internazionale che veicolerà il nome di Arcevia a livello internazionale con un ritorno di immagine senza paragoni in quanto ad economia, cultura e comunicazione per tutto il territorio. Ad annunciare l'evento è stato direttamente il sindaco Andrea Bomprezzi durante il consiglio comunale.

“Arcevia è un paese ricco di storia e tradizioni -ha spiegato Bomprezzi- ed ha le carte in regola per ospitare un evento che non vuole essere fine a se stesso ma punta a riprodursi negli anni”. L'evento, i cui costi di realizzazione si aggirano intorno al milione e mezzo di euro, sarà finanziato da grandi sponsor che hanno scelto di sostenere un evento che vedrà anche la partecipazione, in esclusiva, dell'Orchestra Nazionale di Francia. A riprendere l'evento ci sarà anche il canale satellitare di Sky. Inutile dire che la presenza di Zuckerberg fa già molto parlare e ha messo in fermento i tanti appassionati di comunicazione e moltissimi giovani che vedono nell'inventore di Facebook un modello da seguire per innovazione e genialità.

“Zuckerberg conosce bene l'Italia, vi è stato più volte e ha scelto il nostro paese anche per suo recente viaggio di nozze -rivela Renzo Gazzetti, originario di Arcevia e membro del consiglio di amministrazione della compagnia grazie al quale è stata possibile la candidatura di Arcevia come sede del grande evento- Mark ha posto un'unica condizione per partecipare all'evento, ossia quella non parlare di finanza e di borsa ma di comunicazione. Il suo intervento sarà infatti rivolto alle giovani generazioni, agli studenti delle scuole superiori”.

In questi giorni la macchina organizzativi è al lavoro per ricevere le conferme di altre illustre partecipazioni. Tra queste ci sarà sicuramente l'Orchestra Nazionale di Francia, composta da 120 elementi, che terrà un concerto in piazza. È la prima volta che l'orchestra esce dai confini francesi e lo farà per esibirsi proprio ad Arcevia International 2013. “Quello che ci preme sottolineare è che non sarà un evento fine a se stesso ma vogliamo che si ripeta nel tempo -aggiunge Gazzetti- vogliamo che l'evento continui ad Arcevia, in quel comune carico di storia, arte e cultura”.

L'obiettivo dunque è quello di radicare Arcevia International nel territorio. Una vera chicca per un comune di poco più ci 5 mila abitanti ma dalle mille risorse. E non è un caso che gli sponsor, dando il via libera ad investire nella manifestazione, abbiamo sposato anche la location, perla dell'entroterra senigalliese.



Questo è un articolo pubblicato il 02-11-2012 alle 23:55 sul giornale del 03 novembre 2012 - 2408 letture