Fano: la città vicina a Finale Emilia con il 'Gran galà delle orchestre'

2' di lettura 07/09/2012 - Parte sabato 8 settembre il programma di due giorni che "Gente di quinta" ha organizzato per la popolazione terremotata di Finale Emilia a Fano. Finale Emilia è uno dei comuni più colpiti dal terremoto ed è la zona dove la Protezione Civile locale sta operando dai tragici giorni del terremoto.

Una delegazione di 40 persone giungerà a Fano per le giornate di sabato 8 e domenica 9. Per loro sono stati organizzati 2 giorni che prevedono: sabato 08 arrivo alle ore 09.30 circa presso il Caffè del Pasticcere dove verrà loro offerta, dalla pasticceria, una colazione e dove Comune di Fano e Provincia di Pesaro saranno ad attenderli per un saluto istituzionale. Alle 10.00 circa li attenderà una guida che farà loro visitare la città di Fano. Alle 12.30 la Coomarpesca offrirà loro un pranzo presso il Ristorante Self Service Il Pesce Azzurro e dalle 16.30 li attenderà un incontro con il direttivo della Protezione Civile Provinciale e Regionale. Alle 19.00 la Banca di Credito Cooperativo li ospiterà alla Cena del Codma dove 3000 soci della BCC saranno in festa. Per le 23.00 è prevista una visita notturna di Fano con gelato offerto dal Pino Bar; alle 00.30 circa si dirigeranno verso Torrette di Fano, dove Alberghi Consorziati e Giovani Albergatori di Fano Torrette e Marotta hanno preparato delle camere per la notte. Domenica 9 il programma prevede alle ore 12.30 il pranzo presso Festival del Brodetto organizzato ed offerto da Confesercenti, che organizza la manifestazione.

A chiusura dei 2 giorni, domenica 9 Settembre a partire dalle ore 18.00 al Codma si terrà il Gran galà delle orchestre. L’evento è stato organizzato da Gente di Quinta e tutte le Associazioni del Territorio, in collaborazione con Alberghi Consorziati e l’Agenzia Teatrale Montefeltro e patrocinata dal Comune di Fano e Provincia di Pesaro Urbino con ingresso ad offerta pro-emilia.
La serata sarà un vero e proprio Galà, visto che ben 5 orchestre daranno spettacolo per diverse ore in un susseguirsi di musiche e balli come il liscio romagnolo e le pizziche salentine. A partecipare saranno l’Orchestra di Matteo Tassi, Gli Incantatori di Tarante, Roberto Madonia, Marco Mariani de I bandiera Gialla, Mario Riccardi ed a chiudere la serie di spettacoli Carlo Frisi, direttamente dal Bagaglino di Canale 5, ci presenterà il suo spettacolo "Imitando".
Il clou della serata avverrà alle 22.30 circa, quando verranno consegnati, direttamente alla delegazione di Finale Emilia presente, i Fondi che tutte le Associazioni, Enti, Privati hanno raccolto nel corso degli ultimi mesi di attività. Un momento di grande intensità sociale avverrà nel corso della consegna Fondi quando anche Castevecchio Calvisio, Comune terremotato d’Abruzzo, consegnerà il proprio supporto alla delegazione finalese.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-09-2012 alle 18:14 sul giornale del 08 settembre 2012 - 1699 letture

In questo articolo si parla di fano, spettacoli, terremotati, Associazione culturale "Il Cerchio", emilia, gran galà delle orchestre

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Dz0





logoEV