Iniziative di contrasto agli abbandoni degli animali d’affezione della Regione

Animali 1' di lettura 31/08/2012 - L’assessorato regionale all’Ambiente mette in campo due progetti per tutelare gli animali d’affezione dal rischio abbandono.

La prima azione prevede la collaborazione delle “Banche del Tempo” presenti nel territorio della nostra regione. L’idea è di far rientrare negli scambi di servizi tra cittadini l’affidamento temporaneo di animali d’affezione durante i periodi di assenza del proprietario. La Regione favorirà la promozione degli scambi solidali tra cittadini e famiglie mediante un apposito sito web.

“Anche io posso entrare!” è l’altro progetto, ideato in collaborazione con Confcommercio e Confesercenti, affinché il periodo delle vacanze non sia più un momento difficile né per le famiglie né per gli animali. Anche in questo caso, una pagina web darà notizia di tutte quelle strutture ricettive e degli esercizi commerciali nei quali sia accettato l’ingresso e la permanenza degli animali.

L’assessore all’Ambiente Sandro Donati presenta le iniziative: “Sono idee a costo zero per la collettività e finalizzate a migliorare innanzitutto l’accoglienza turistica delle famiglie composte anche da animali da affezione. Entrambe, inoltre, hanno lo scopo di contrastare lo spregevole gesto di abbandono, ancora troppo diffuso non solo nel periodo estivo”.

“Queste iniziative – prosegue Donati - vogliono promuovere il rispetto e il riconoscimento del cane come essere vivente dotato di grande intelligenza ed enormi potenzialità di collaborazione con l’essere umano, superando il semplice approccio concettuale di animale da compagnia e da lavoro”. L’invito rivolto a cittadini, famiglie e istituzioni, è di diffondere l’iniziativa e di dare la propria adesione al sistema di scambio offerto dalle Banche del Tempo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-08-2012 alle 16:35 sul giornale del 01 settembre 2012 - 1506 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Dld