counter

Monte San Giusto: era a passeggio col cane, 75enne viene travolto e ucciso da un suv

Ambulanza 1' di lettura 27/08/2012 - Era uscito per fare una passeggiata con il suo bastardino, ma a poche centinaia di metri da casa è stato travolto e ucciso da un'auto.

E' morto così domenica pomeriggio a Monte San Giusto Giuseppe Minnucci, artigiano 75enne in pensione. L'uomo, poco dopo le 18, passeggiava sul marciapiede di via Valle, quando una Land Rover condotta da un altro pensionato del posto, di 78 anni, sale sul marciapiede, investendo in pieno Minnucci. Un impatto tremendo, che causa un forte boato, come quello che dicono di aver sentito i vicini.

L'anziano vola sopra la ringhiera che delimita il marciapiede e precipita in un burrone alto quattro metri. E' praticamente morto sul colpo, al loro arrivo i sanitari del 118 possono solo constatarne il decesso. Non ce la fa neanche il cane, rimasto sul marciapiede. Il conducente del suv, insieme alla moglie, viene portato in stato di choc all'ospedale di Macerata. Niente di grave per lui.

Sulle dinamiche dell'incidente indagano ora i carabinieri di Monte San Giusto e Macerata. Un malore o un attimo di distrazione le probabili cause.






Questo è un articolo pubblicato il 27-08-2012 alle 18:59 sul giornale del 28 agosto 2012 - 1474 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ambulanza, monte san giusto, 118, incidente stradale mortale, soccorso, marco vitaloni





logoEV
logoEV