counter

Jesi: Una camera acustica al Pergolesi per le prove de I virtuosi italiani, orchestra di fama internazionale

Le prove de I Virtuosi Italiani 2' di lettura 24/08/2012 - L’Orchestra I Virtuosi Italiani torna a Jesi per suonare – diretta dal M° Corrado Rovaris – l’opera “La Fuga in maschera” di Spontini, e il concerto “Accademia Strumentale” con la violinista Anna Tifu. Oggi, prove musicali in corso presso la camera acustica realizzata all’interno delle Sale Pergolesiane del Teatro Pergolesi.

Una camera acustica appositamente realizzata dalla Fondazione Pergolesi Spontini presso le antiche Sale Pergolesiane del Teatro Pergolesi di Jesi ospita in questi giorni le letture musicali de “La Fuga in maschera”, opera inaugurale del XII Festival Pergolesi Spontini che tornerà in scena in prima esecuzione in epoca moderna dal 31 agosto prossimo.

Nei locali del Ridotto del Teatro, tra gli affreschi con le suggestive vedute settecentesche del’artista fabrianese Luigi Lanci, sono in prova in questi giorni i musicisti dell’orchestra “I Virtuosi Italiani”, una delle formazioni più attive e qualificate nel panorama musicale internazionale, con il primo violino di spalla Alberto Martini. L’orchestra, che ha partecipato a numerose edizioni del Festival Pergolesi Spontini (tra cui nel 2011 in Salustia e La serva padrona) sarà impegnata anche nel secondo appuntamento del Festival 2012: sabato 1 settembre alle ore 21 al Teatro Moriconi di Jesi, sempre diretta da Corrado Rovaris, sarà protagonista del concerto dal titolo “Accademia Strumentale” che prevede l’eccezionale partecipazione di una delle più promettenti musiciste italiane, enfant prodige e grande virtuosa del violino, la bellissima Anna Tifu.

I Virtuosi Italiani sono una delle formazioni più attive e qualificate nel panorama musicale internazionale. La loro attività discografica è ricchissima, con più di cento CD registrati ed oltre 400.000 dischi venduti in tutto il mondo. Tra i premi discografici ricevuti: “Cinque stelle - Premio Goldberg”, “Diapason d’or”, “Choc de la Musique” della rivista francese Le Monde de la Musique, oltre a vari “5 Stelle” della rivista italiana Musica. L’ensemble si è esibito nei più importanti teatri e enti musicali italiani e in tournée in tutta Europa, in Iran, Corea, Stati Uniti d’America, Sud America. Hanno all’attivo collaborazioni con artisti del calibro di Chick Corea, Goran Bregovic, Michael Nyman, Ludovico Einaudi, Franco Battiato, Giovanni Allevi, Uri Caine, Paolo Fresu e Richard Galliano. La trasversalità è uno dei segni distintivo dell’orchestra che affronta con successo sia il repertorio classico che collaborazioni con artisti di musica “altra”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-08-2012 alle 16:49 sul giornale del 25 agosto 2012 - 1587 letture

In questo articolo si parla di teatro, jesi, spettacoli, fondazione pergolesi spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/C7F





logoEV
logoEV