counter

Aeroporto, Zaffiri (Lega Nord): 'E' ora di parlare di un unico sistema aeroportuale per il medio Adriatico'

aeroporto ancona 1' di lettura 24/08/2012 - Le Marche rischiano di rimanere senza aeroporto come è già avvenuto con la riduzione dei servizi ferroviari. Nel secondo caso è stata la poca densità abitativa della regione, mentre nel primo caso rientra tutto nella gestine dell'aeroporto.

Infatti le ultime dichiarazioni del presidente continuano a nascondere le vere difficoltà economiche che l'aeroporto sta attraversando da anni. Basta vedere l'ultimo bilancio quello del 2011 dove sono aumentate le insolvenze verso terzi, portando ad una difficcoltà economica che sfiora i 30 milioni. La Lega Nord è fortemente preoccupata per il problema occupazionale che interessa oltre 500 persone tra diretti e indiretti.

E' ora di parlare di un unico sistema aeroportuale per il medio Adriatico che va da R imini a Pescara e con una unica gestione, per un bacino di utenza che può raggiungere anche i tre milioni di passeggeri. Razionalizzando le spese e diminuendo i costi di gestione potrebbe essere la strada giusta per continuare ad offrire ai marchigiani un servizio per il trasporto aereo e non far ricadere i costi sui cittadini marchigiani come già avviene.


   

da Sandro Zaffiri
Segretario provinciale Lega Nord Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-08-2012 alle 16:04 sul giornale del 25 agosto 2012 - 1839 letture

In questo articolo si parla di politica, lega nord, lega nord ancona, sandro zaffiri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/C7n