counter

Interpellanza di Giancarli sugli assetti di Banca Marche

enzo giancarli 2' di lettura 23/08/2012 - “Banca Marche definisca subito gli assetti direzionali. Gli istituti di credito aiutino ed accompagnino le imprese marchigiane”. E’ questo, in sintesi, quanto chiede il consigliere regionale del PD, Enzo Giancarli, in una interpellanza indirizzata al presidente della Giunta regionale, Gian Mario Spacca.

“Banca Marche – rileva il consigliere Giancarli nella interpellanza – è il principale istituto di credito della regione, partecipato da tre Fondazioni bancarie (Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata, Cassa di Risparmio di Pesaro e Cassa di Risparmio di Jesi), punto di riferimento nel tessuto economico, imprenditoriale e sociale marchigiano”.

“ Da sempre e nel pieno della sua autonomia – scrive ancora il consigliere del PD – Banca Marche ha saputo autorevolmente assumere il ruolo di sostegno allo sviluppo del sistema produttivo regionale. Un ruolo certificato anche dall’elevato numero dei soci, tra l’altro in continua crescita”.

Sono oggi ampiamente note le difficoltà del sistema produttivo, investito da una crisi profondissima che si ripercuote anche nel sistema del credito. Al tempo stesso, come è altrettanto noto, Banca Marche sta attraversando una fase di transizione direzionale, con modifiche ai vertici societari, alcune delle quali sono state oggetto di osservazioni da parte dell’Autorità di vigilanza.

“ La estremamente critica situazione economico-finanziaria internazionale – afferma Giancarli - si riflette sulle tante piccole imprese marchigiane, alcune delle quali vedono a rischio la loro stessa sopravvivenza anche a causa della carenza di sostegno da parte del sistema creditizio. Una criticità di cui la Regione si sta facendo carico con ogni strumento a disposizione, ultimo dei quali, in ordine di tempo, l’istituzione di un tavolo di crisi del credito, al quale parteciperanno le associazioni di categoria”.

“ E’ importante quindi che Banca Marche definisca, entro tempi brevi, gli assetti direzionali, in modo da poter continuare ad assurgere al ruolo cardine nel sistema creditizio marchigiano accompagnando, come ha sempre fatto, la ripresa e lo sviluppo di numerose aziende della nostra regione”.


da Enzo Giancarli
Consigliere Pd Regione Marche







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-08-2012 alle 14:49 sul giornale del 24 agosto 2012 - 1923 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, enzo giancarli, partito democratico marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/C5g





logoEV
logoEV