counter

Macerata: 35enne in overdose, salvato da una volante

Volante della Polizia 1' di lettura 22/08/2012 - Un tossicodipendente di 35 anni nel pomeriggio di martedì è stato colto da malore dopo essersi iniettato dell’eroina all’interno della propria abitazione.

L'uomo è stato salvato grazie al tempestivo intervento di una volante della Questura e del 118, chiamati dalla fidanzata del giovane, che lo aveva trovato privo di sensi accasciato a terra ai piedi del letto. Dopo le cure del caso il 35enne è stato trasportato all'ospedale di Macerata.

Nell'abitazione gli agenti hanno trovato due siringhe da insulina ancora piene di eroina, che, che dagli esami di laboratorio effettuati subito dopo il fatto, è risultata essere di tipo purissimo, quindi mortale all’utilizzo. Sono in corso indagini da parte della Squadra Mobile volte ad individuare la provenienza della sostanza stupefacente.






Questo è un articolo pubblicato il 22-08-2012 alle 16:38 sul giornale del 23 agosto 2012 - 1328 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, eroina, overdose, volanti, marco vitaloni





logoEV
logoEV