counter

Ancona: imbarcazione scompare, scatta l'allarme per la Capitaneria di porto

guardia costiera 2' di lettura 21/08/2012 - Imbarcazione da diporto era partita dalla Croazia scomparsa. Scatta l'allarme per la Capitaneria di porto di Ancona.

Scatta l'allarme nel primo pomeriggio alla Centrale Operativa della Guardia Costiera di Ancona dopo numerose segnalazioni. Scomparsa, infatti, una imbarcazione da diporto, di cui non si avevano più notizie. Il giorno 19 l'imbarcazione era partita dalla Croazia verso la costa Adriatica.

Solo verso le 18.30 circa la Centrale è riuscita a stabilire un contatto radio, grazie al quale hanno potuto stabilire la distanza di circa 70 chilometri dal porto di Ancona, in mezzo all'Adriatico, con il motore in avaria. Immediatamente veniva stabilito un contatto fra un mezzo navale presente in zona e l'imbarcazione per un'eventuale rimorchio e, allo stesso tempo, inviato un velivolo della Guardia Costiera per verificarne la posizione esatta. Solo alle ore 21,30 circa il mezzo di rimorchio ha raggiunto l'imbarcazione con arrivo nel porto di Marina Dorica a notte fonda.

La Guardia Costiera é mancato il lavoro nel pomeriggio per altri due casi. Dalla M/N CRUISE OLIMPIA giunta all’ormeggio in porto è stata segnalata la presenza a bordo di una persona in stato di incoscienza.

Mobilitato subito il personale del 118 che ha trasferito il malcapitato presso l’Ospedale di Torrette. Quasi contemporaneamente veniva segnalata, da un’unità da diporto presente nelle vicinanze, una nuova frana lungo il tratto di costa a sud del Trave.

Il battello veloce Alfa 83 della Guardia Costiera è intervenuto in zona per i controlli e le verifiche del caso, a seguito dei quali si accertava il mancato coinvolgimento di persone e/o cose; sempre lungo la costa del Conero veniva segnalata la presenza di un gommone con motore in avaria con 4 persone a bordo nella zona di mare antistante Mezzavalle. L'unità è stata rimorchiata e assistita dallo stesso battello fino alla baia di Portonovo.


di Annalisa Capone
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 21-08-2012 alle 18:54 sul giornale del 22 agosto 2012 - 1538 letture

In questo articolo si parla di ancona, guardia costiera, vivereancona, Annalisa Capone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/C11





logoEV
logoEV