counter

Siccità, Spacca: 'Si valuta per richiedere lo stato di calamità naturale'

gian mario spacca 1' di lettura 20/08/2012 - Il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, in merito ai danni in agricoltura provocati dalle condizioni meteorologiche dichiara quanto segue.

“Stiamo monitorando con estrema attenzione gli effetti della siccità sul settore agricolo e zootecnico, come sempre accade in situazioni di criticità. I dati raccolti saranno presentati nella prossima seduta di Giunta regionale dove sarà fatto il punto della situazione.

In quella sede saranno valutate le conseguenze sulle attività agricole e della zootecnia provocate dalla eccezionale ondata di calore e dalla scarsità di precipitazioni che hanno caratterizzato la stagione, oltre che le segnalazioni di danni subiti dalle aziende di questo comparto di fondamentale importanza per l’economia regionale e si valuteranno anche le procedure per richiedere lo stato di calamità naturale in agricoltura”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-08-2012 alle 16:56 sul giornale del 21 agosto 2012 - 1553 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/CX1





logoEV
logoEV