counter

Protezione ambientale, accordo tra la Direzione Marittima delle Marche e l’Arpam

1' di lettura 20/08/2012 - Sono stati firmati nella mattinata odierna, presso la sede della Capitaneria di porto di Ancona, le convenzioni di accordo tra la Direzione Marittima delle Marche e l’ARPAM.

Sottoscritti dall’Ammiraglio Giovanni PETTORINO, Comandante Regionale della Guardia Costiera e Comandante del porto di Ancona, e dal Dott. Roberto OREFICINI ROSI, Direttore Generale dell’Agenzia Regionale per la Protezione delle Marche, gli accordi prevedono una collaborazione operativa congiunta tra le due Amministrazioni per implementare le attività di monitoraggio ambientale lungo tutta la costa marchigiana ai fini della tutela e della salvaguardia della stessa.

“Questa cooperazione sinergica con la Regione Marche ci consente di ottimizzare l’impiego dei nostri militari e dei nostri mezzi al fine di garantire alla collettività una migliore tutela del nostro mare e di tutte le attività che in esso vengono svolte”, ha dichiarato l’Ammiraglio Giovanni PETTORINO.

“Con gli accordi di oggi, che consolidano la collaborazione con La Guardia Costiera Marchigiana, ci è possibile attuare, in maniera più efficiente, tutte le procedure di salvaguardia dell’ambiente marino regionale” ha dichiarato il dott. Roberto OREFICINI ROSI.


da Capitaneria di porto di Ancona
www.guardiacostiera.it/ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-08-2012 alle 14:54 sul giornale del 21 agosto 2012 - 1528 letture

In questo articolo si parla di attualità, capitaneria di porto, ancona, guardia costiera, capitaneria, Capitaneria di Porto di Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/CXp





logoEV
logoEV