counter

Ancona: 3mila euro di 'eroina' pronta per essere smerciata, arrestato spacciatore

Polizia 1' di lettura 17/08/2012 - Tre mila euro di 'eroina' pronta per essere smerciata ad Ancona. La Mobile dorica arresta giovane spacciatore a Posatora. Scoperta casa della droga.

La Squadra Mobile di Ancona 'pizzica' giovane tunisino con la droga. Il giovane era in possesso di quasi mezzo etto di eroina. Si tratta del 32enne, A.H queste le sue iniziali, nonché non regolare nel territorio italiano. L'uomo aveva trovato ospitalità clandestina in un appartamento nei pressi di Posatora. Nelle prime ore della mattina gli investigatori della Mobile, dopo qualche giorno di appostamenti e di pedinamenti, sono riusciti a localizzare il rifugio dove il giovane andava a dormire. E' così che alla fine é arrivato il blitz dei poliziotti che hanno fatto irruzione nell’appartamento.

Una perquisizione durata più di due ore nella quale gli Agenti hanno rinvenuto e sequestrato quasi mezzo etto di eroina, stupefacente di alta qualità che lo spacciatore nascondeva accuratamente. La droga era, infatti, custodita in una tasca di un paio di pantaloni nell'armadio. Sul posto sono stati sequestrati anche una bilancia di precisione ed altri attrezzi necessari per il confezionamento della droga.

La droga era pronta per essere spacciata ed in particolare era destinata ai giovani eroinomani della piazza anconetana. Un bel quantitativo che gli avrebbe fruttato più di 3mila euro. Per il giovane spacciatore nulla da fare: tradotto presso il Carcere di Montacuto e a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona.






Questo è un articolo pubblicato il 17-08-2012 alle 15:30 sul giornale del 18 agosto 2012 - 1588 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, droga, ancona, spaccio, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/CUm





logoEV
logoEV