counter

Castelfidardo: bloccato un uomo mentre stava appiccando un incendio

incendio 1' di lettura 12/08/2012 - I Carabinieri di Castelfidardo hanno arrestato un uomo di 34 anni intento ad appicare il fuoco in un campo nei pressi di via Che Guevara. E’ sospettato di essere l’autore degli incendi avvenuti nei giorni scorsi tra Osimo e Castelfidardo.

Alle 17.30 di venerdì pomeriggio i militari hanno sorpreso l’uomo in questione mentre stava per appiccare il fuoco dopo aver raccolto sterparglie e foglie secche. Immobilizzato, ha giustificato la sua presenza sul posto dicendo che stava cercando di ripulire il campo dai rovi secchi e che non era riuscito ad impedire l’incendio da lui innescato involontariamente. Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco di Osimo per domare le fiamme.

L’uomo è stato identificato come D. A., nato a Torre Annunziata (Na) nel 1978 e residente a Loreto, incensurato. Per lui è scattata la denuncia in stato di libertà per incendio colposo. Sono in corso accertamenti per stabilire se potrebbe trattarsi del responsabile dei vari incendi segnalati nei giorni scorsi nel territorio compreso tra Castelfidardo ed Osimo.






Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2012 alle 11:03 sul giornale del 13 agosto 2012 - 1616 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, emanuele barletta, notizie osimo, cronaca osimo, cronaca castelfidardo, carabinieri osimo, cronaca marche, incendio osimo, carabinieri castelfidardo, incendio castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/CLj





logoEV
logoEV