counter

Ass. Signorini a Zinni: 'Nuova viabilità all'Ospedale di Torrette, soluzione sperimentale'

Roberto Signorini 1' di lettura 05/08/2012 - “Il Consigliere Zinni – che ringrazio per gli 'apprezzamenti' rivoltimi – legittimamente avanza perplessità sulla soluzione sperimentale concordata con la direzione dell’Ospedale regionale per liberare la corsia d’emergenza."

In proposito voglio ricordare che si tratta, appunto, di una soluzione sperimentale fortemente suggerita dagli stessi uffici tecnici dell’ospedale che partirà da settembre che non è affatto invasiva e che soprattutto avrà dei costi molto contenuti. Anche se l’intervento è a carico dell’Ospedale, si tratta pur sempre di risorse pubbliche, dei soldi di tutti noi che vanno spesi sempre e comunque in maniera oculata.

La soluzione individuata è tra l’altro propedeutica a quella che ancora oggi considero risolutiva ovvero il doppio senso di marcia dei mezzi di soccorso e dei mezzi pubblici sul lato ospedale.

Fatte queste considerazioni ritengo che anche il consigliere Zinni possa meglio valutare la decisione assunta: del resto, la sperimentazione sarà di due mesi e permetterà di valutare subito gli effetti sulla circolazione e sull’ipotesi “imbuto” di cui si preoccupa il consigliere.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2012 alle 00:28 sul giornale del 06 agosto 2012 - 1502 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, comune di ancona, Roberto Signorini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/CvU





logoEV
logoEV