counter

Civitanova: Suicidio nella cittá alta

Condoglianze 1' di lettura 03/08/2012 - Ha deciso di togliersi la vita con un cappio intorno al collo Barbara Sagripanti, 42 anni, civitanovese che viveva nel borgo Casette di Civitanova Alta.

La donna é stata trovata stamattina attaccata ad una corda su una trave della camera da letto. A fare la tragica scoperta i Carabinieri ed i Vigili del Fuoco allertati dalla famiglia, la madre ed il fratello, che non non riusciva a contattarla da qualche giorno.

Ignare, al momento, le motivazioni del gesto disperato, si ipotizza che alcuni problemi che la donna aveva dovuto affrontare negli ultimi tempi potessere aver pesato su di lei come un macigno.






Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2012 alle 17:39 sul giornale del 04 agosto 2012 - 2779 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, carabinieri, suicidio, civitanova alta, elisa tomassini, condoglianze, barbara sagripanti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/CtR





logoEV
logoEV