counter

Ancona: razzia al Centro Busco alla Baraccola, in manette 4 giovanissimi

Carabinieri di notte 1' di lettura 02/08/2012 - Tentano il furto nel cuore della notte all'Extasy Busco alla Baraccola. Ma per il gruppetto si mette male: scatta l'allarme. A finire in manette 4 giovanissimi grazie ai Carabinieri di Ancona.

Erano entrati con l'intento di rubare qualcosa qua e là al centro Busco di Ancona alla Baraccola, ma per loro nulla da fare: scatta, dopo un pò di girovagare all'interno del centro commerciale di via Scataglini, il temuto allarme. E' così che anche per loro scattano le manette. A portare a segno l'azione i Carabinieri di Ancona, diretti dal Capitano Luca Staro.

A farne le spese quattro albanesi tutti residenti ad Ancona. Si tratta di due pregiudicati e due incesurati, tutti giovanissimi: il 24enne G. A., il 22enne H.J., il K.J. il 20enne ed infine il 21enne T.A.. Dapprima i quattro ragazzi hanno forzato il capannone entrando all'interno della palestra. E dopo un pò di rovistare si sono gettati sulla macchinetta, dove sono riusciti a raccimolare circa una trentina euro. I gruppetto ha poi forzato la serratura di altri 3 o 4 negozi presenti all'interno del centro. Colpiti sia il negozio di mobili, che quello del decoupage, un ottica e altri ancora. Molti più danni rispetto al valore della refurtiva. Ma i giovani, non avevano fatto i conti né con l'allarme, né con i Carabinieri.

E' é proprio all'uscita, con l'intento di fuggire con la macchina parcheggiata lì fuori, che i Carabinieri dorici li hanno attesi. Forse una bravata, ma sicuramente non la dimenticheranno. I quattro giovanissimi, ora agli arresti domiciliari, venerdì saranno processati per direttissima. L'accusa per loro é furto aggravato.






Questo è un articolo pubblicato il 02-08-2012 alle 18:57 sul giornale del 03 agosto 2012 - 2160 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, ancona, furto, laura rotoloni, centro busco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Crh





logoEV
logoEV