Montefiore dell'Aso: ustionato dalle fiamme di una motofalciatrice, grave un 17enne

centro ustionati 1' di lettura 07/07/2012 - Ancora in prognosi riservata al centro Grandi Ustionati di Cesena il 17enne di Montefiore dell’Aso che venerdì è rimasto gravemente ustionato dall’incendio del carburante fuoriuscito dal motore della motofalciatrice.

Il giovane, che stava aiutando il nonno a controllare il motore della motofalciatrice che si era spenta, sarebbe stato avvolto improvvisamente dalle fiamme. Secondo una prima ricostruzione infatti sembrerebbe che armeggiando attorno al carburatore il giovane sia stato raggiunto da qualche schizzo di benzina. L’alta temperatura raggiunta dal mezzo agricolo avrebbe poi provocato la fiammata che lo ha investito.

Immediatamente soccorso dai familiari, il 17enne è stato trasportato in eliambulanza con ustioni di terzo grado al pronto soccorso di San Benedetto. Da li, vista la gravità delle ustioni, il 17enne sarebbe stato trasferito a Cesena dove si trova ricoverato in prognosi riservata.






Questo è un articolo pubblicato il 07-07-2012 alle 19:08 sul giornale del 09 luglio 2012 - 1523 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/BkQ

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV