D'Anna: 'Personalità giuridica all'Area Vasta per salvare i piccoli ospedali'

GIANCARLO D'ANNA 1' di lettura 05/07/2012 - Alla luce delle ultime decisioni del governo nazionale che prevedono la chiusura dei così detti piccoli ospedali l'unica vera tutela si può ottenere con l'assegnazione della personalità giuridica alle Aree Vaste.

A quel punto la scelta sul futuro di quegli ospedali, è dell'Area Vasta ,che sula base delle specificità di ciascun ospedale può decidere cosa fare e come fermo restando l'obiettivo del risparmio che a quel punto deve essere necessariamente orientato sul taglio agli sprechi, alle collaborazioni esterne alle non necessarie convenzioni e non ai servizi.

Con la personalità giuridica tutti gli ospedali farebbero parte di un'unica rete con con precisi compiti assegnati appunto dall'Area Vasta e quindi svincolate dai provvedimenti che il governo sta adottando. Ricordo che una proposta di legge che prevede l'assegnazione della personalità giuridica è stata già presentata dal sottoscritto che ne è il primo firmatario, seguono le firme dei colleghi che fanno parte del coordinamento Azione Marche. E' una proposta che se approvata a breve potrebbe risolvere positivamente una situazione che rischia di privare parte del territorio, specie quello dell'entroterra, del diritto all'accessibilità dei servizi sanitari.


da Giancarlo D'Anna
Vice Presidente Commissione Sanità




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2012 alle 13:43 sul giornale del 06 luglio 2012 - 2395 letture

In questo articolo si parla di politica, Giancarlo d'anna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/BdU





logoEV