counter

Precicchie: Alessio Boni e Michele Riondino al premio della tv al Castello

2' di lettura 29/06/2012 - Dal 30 giugno all' 8 luglio si parlerà di cinema e televisione sullo sfondo del suggestivo Castello di Precicchie grazie al 'Premio Cinematografico e Televisivo Castello di Precicchie'. Anche quest'anno autorevoli ospiti e attori noti fra cui Alessio Boni e Michele Riondino.

La sedicesima edizione del Premio avrà come ospite centrale il popolare attore Alessio Boni a cui, sabato 7 luglio alle ore 21, sarà dedicato il consueto omaggio, retrospettiva cinematografica e incontro con il pubblico. Si continuerà con l’omaggio a due “Nuovi Volti del Cinema italiano”, Vinicio Marchioni e Anna Foglietta che saranno presenti a Precicchie venerdi 6 luglio alle ore 21. Infine si celebrerà l’omaggio alla Fiction televisiva “Il giovane Montalbano”, uno dei maggiori successi dell’ultima stagione, che sarà proiettato nell’ultima serata della manifestazione, domenica 8 luglio alle ore 21, alla presenza del protagonista, Michele Riondino, e del regista, Gianluca Maria Tavarelli. Altre le attività che si svolgeranno all'interno della manifestazione, come la tavola rotonda, uno spazio riservato all’approfondimento di un tema sociale di particolare attualità: le problematiche legate al mondo del lavoro. Al convegno previsto per Domenica 8 Luglio, alle ore 18, interverranno esponenti della politica, del mondo del lavoro e del giornalismo.

In contemporanea con il Premio si svolgerà un Laboratorio di video narrazione, rivolto ad un gruppo di ragazzi e ragazze fra i 13 e 17 anni, sul tema “Il Nostro Futuro” che intende effettuare un viaggio nel futuro stimolando desideri, speranze, aspettative, ma anche rivendicazioni da parte dei giovani partecipanti. Questo viaggio, però, comincerà camminando all'indietro verso il passato, cercando di far (ri)emergere ciò che nella storia di ognuno è prezioso e irrinunciabile per progettare e costruire il proprio domani. Il laboratorio è dedicato alla poetessa polacca Wislawa Szymborska, scomparsa nel febbraio 2012. Il laboratorio sarà condotto da Silvia Storelli. Filmaker bolognese, ideatrice e regista di CrossingTV, la prima web tv italiana realizzata da una redazione interculturale, la Storelli è esperta di pratiche interculturali e di conduzione di laboratori espressivi rivolti agli adolescenti. Il video realizzato durante il laboratorio verrà proiettato nella serata conclusiva del Premio. Infine un altro laboratorio, il laboratorio di Tromp l’oeil: attività d’esordio verso “I murales artistici di Cacciano: ombre e dettagli cinematografici”, si svolgerà domenica 8 Luglio dalle ore 11,00 alle ore 19,00 nel borgo di Precicchie a cura di InArte, con Massimo Melchiorri.






Questo è un articolo pubblicato il 29-06-2012 alle 17:26 sul giornale del 30 giugno 2012 - 1043 letture

In questo articolo si parla di cultura, fabriano, vivere fabriano, Raffaela Cesaretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/AZV





logoEV
logoEV