counter

Pesaro: il comandante regionale della Stradale Guerrini in visita in Questura

2' di lettura 28/06/2012 - Il dott. Emilio Guerrini, Dirigente Superiore della Polizia di Stato nuovo Dirigente del Compartimento per le Marche della Polizia Stradale, ha reso visita giovedì mattina al Questore di Pesaro e Urbino dott. Italo D’Angelo, incontrando i funzionari della Questura e il Dirigente la Sezione Polizia Stradale dott. Giovanni Cento.

Nel corso del colloquio sono state discusse le nuove strategie della specialità nell’ambito della Provincia. Il dott. Guerrini ha illustrato le linee guida del suo mandato: massima operatività e costante aggiornamento di una specialità che resta il fiore all’occhiello della Polizia di Stato. Linee condivise dal Questore che in ben 7 anni ha comandato la Specialità nelle Marche e nel Piemonte, ufficio per il quale non ha mai nascosto il suo profondo legame.

Il dott. Guerrini ha poi visitato la sede Sezione che fa ora parte del Complesso Polifunzionale Giuseppe Montana, di recente ristrutturazione nelle facciate esterne e nella scalinata, Sezione che lo stesso Direttore delle Specialità Prefetto Santi Giuffrè ha definito una delle sedi più belle d’Italia. Il dott. Guerrini è arrivato al vertice della Stradale marchigiana dopo un percorso professionale veramente apprezzabile.

Marchigiano, originario di Camerino. Guerrini è entrato in Polizia nel 1980 insieme al Questore di cui è caro amico, ed ha prestato servizio in varie sedi d’Italia, alla Digos di Trento, all’Ufficio di Gabinetto della Questura di Ancona, al Commissariato Lamezia Terme, al Reparto Mobile di Firenze ed infine quale Direttore, alla Scuola di Spoleto e da ultimo Direttore della Scuola Tecnica di Spinacelo, ritenuta la più alta in formazione professionale, Scuola ove fanno riferimento i NOCS, ossia le famose teste di cuoio della Polizia. Al termine della visita in Questura il dott. Guerrini è stato ricevuto dal Prefetto dott. Attilio Visconti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2012 alle 17:13 sul giornale del 29 giugno 2012 - 1797 letture

In questo articolo si parla di attualità, questura di pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/AWQ





logoEV
logoEV