counter

Sant'Elpidio a Mare: incendio lungo la mezzina, bruciati cinque ettari di collina

vigili del fuoco 1' di lettura 26/06/2012 - Un violento incendio si è sviluppato in un campo di grano che fiancheggia la strada provinciale Mezzina, all’altezza dell’incrocio con la Provinciale Montegranarese, in territorio del Comune di Sant’Elpidio a Mare.A

Forse a scatenare le fiamme, poco dopo le 12 di lunedì, una cicca di sigaretta buttata incautamente da un automobilista. Il vento e il grano secco hanno facilitato la rapida estensione delle fiamme, che in poco tempo hanno bruciato quasi cinque ettari di collina.

Nelle vicinanze del campo non ci sono abitazioni: il ristorante Nautilus, non è stato toccato dalle fiamme che venivano spinte dal vento in direzione opposta, mentre sul lato opposto lo stabilimento industriale della Ommag non è stato raggiunto grazie al provvidenziale solco sul terreno scavato con un trattore da un contadino, proprietario del terreno in fiamme.

Sul posto sono giunte cinque autopompe dei vigili del fuoco di Fermo e di Civitanova, oltre a carabinieri e vigili che, per motivi di sicurezza, hanno temporaneamente chiuso al transito la Mezzina, riaperta solo verso le 14. Le fiamme infatti erano giunte a lambire la carreggiata della provinciale. Le operazioni di spegnimento si sono conclude verso le 15.45.






Questo è un articolo pubblicato il 26-06-2012 alle 19:07 sul giornale del 27 giugno 2012 - 1418 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, vigili del fuoco, Sant'Elpidio a Mare, marco vitaloni, strada mezzina





logoEV
logoEV