counter

Senigallia: 53enne minaccia il suicidio e sparisce. Ricerche in corso

1' di lettura 24/06/2012 - Rocci Cillis, 53enne residente a Senigallia, ma originario dell'Emilia è scomparso domenica a Senigallia dopo aver detto al figlio "Abbi cura di tua madre, io mi ammazzo!". Immediatamente sono partete le ricerche che hanno coinvolto anche un elicottero dei carabinieri.

Cillis ha fatto perdere le proprie tracce intorno alle 10 del mattino. Grazie ad un passaparola con amici e parenti è stato quasi subito ritrovato l'Apecar dell'uomo, in strada della Chiusa, tra il Vallone e la Cannella, all'altezza del ponte sul fiume.

A mezzogiorno la moglie ha raggiunto il mezzo dove ha trovato un'agenda con scritte alcune frasi con cui l'uomo confermava i propri propositi suicidi senza darne spiegazione. A quel punto è stata presentata denuncia ai carabinieri. Immediatamente sono partite le ricerche, che hanno coinvolto i carabinieri di Senigallia, il 5° elinucleo di Falconara Marittima, i vigili del fuoco di Senigallia e la protezione civile di Senigallia.

Le ricerche però non hanno dato l'esito sperato e alle 20 sono state sospese. Saranno riprese lunedì mattina con l'aiuto delle unità cinofile.






Questo è un articolo pubblicato il 24-06-2012 alle 18:17 sul giornale del 25 giugno 2012 - 1739 letture

In questo articolo si parla di cronaca, michele pinto, carabinieri, elicottero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/AMX





logoEV
logoEV