counter

Fossombrone: denunciato l'autore di due incendi dolosi

Carabinieri di notte 1' di lettura 22/06/2012 - Dopo un anno di indagini, i carabinieri di Fossombrone hanno identificato e denunciato il presunto autore di due incendi dolosi ai danni di un piccolo artigiano della zona. L'uomo, un 35enne del luogo, aveva dato alle fiamme nel giugno del 2011 ad un ripostiglio di una ditta ed alla Jeep Wrangler del titolare della stessa ditta di Fossombrone.

Il 35enne aveva anche mandato alcuni sms - da una cabina telefonica pubblica - contenenti minacce. Alla base del comportamento dell'uomo ci sarebbe un rapporto di collaborazione interrotto tra lui e la vittima.

Gli atti incendiari - entrambi portati a termine con l'ausilio di liquido infiammabile - sarebbero stati quindi una ritorsione al termine del rapporto di lavoro.

Ora il 35enne, un pregiudicato, dovrà rispondere di ben due reati: "Danneggiamento seguito da incendio" (art.424 del Codice Penale) e "Minaccia" (art. 612 del Codice Penale).






Questo è un articolo pubblicato il 22-06-2012 alle 16:07 sul giornale del 23 giugno 2012 - 1417 letture

In questo articolo si parla di incendio, carabinieri, fossombrone, alberto bartozzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/AID





logoEV
logoEV