counter

Fano: non si ferma all'alt dei Carabinieri e fugge con un'auto rubata a una 40enne pesarese

Carabinieri 1' di lettura 21/06/2012 - Non si ferma al posto di blocco dei Carabinieri di Fano nei pressi di Gimarra. Scatta l'inseguimento dei militari prima in auto poi a piedi. Fermato 25enne ucraino che viaggiava a bordo di un'auto rubata di proprietà di una donna 40enne di Pesaro.

I militari della compagnia dei Carabinieri di Fano, durante un posto di blocco in zona Gimarra, hanno ordinato al conducente di una Mercedes classe A proveniente da Pesaro di accostare ma al segnale di "alt", il giovane, un 25enne di origine ucraina e residente a Pesaro, non si è fermato e si è dato alla fuga. E' iniziato così l'inseguimento, prima in auto poi una folla corsa a piedi, ma non c'è stato nulla da fare, i Carabinieri hanno fermato il 25enne.

Dai successivi controlli i Carabinieri di Fano hanno constatato che l'auto era stata rubata qualche giorno prima a una 40enne pesarese. Il giovane ucraino, probabile autore del furto, è stato denunciato per ricettazione.






Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2012 alle 15:46 sul giornale del 22 giugno 2012 - 1246 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, carabinieri, pesaro, auto, fuga, 112, vivere pesaro, carabinieri di fano, inseguimento, roberta baldini, notizie pesaro, furto auto, auto rubata, news pesaro, furto auto pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/AHf





logoEV
logoEV