counter

Mondolfo: Camionista derubato da un trans a Marotta: due arresti, lunedì il processo

carabinieri fano 1' di lettura 17/06/2012 - Aveva deciso di fermarsi e passare qualche momento in compagnia di un trans, ma si è ritrovato con mille e cento euro in meno nel portafoglio e senza una collanina d'oro: protagonista, suo malgrado, della vicenda è un camionista albanese residente a Senigallia che si trovava di passaggio lungo la strada statale, a Marotta.

Il camionista, attorno alle 3:30, aveava deciso di passare una mezz'oretta in compagnia di un transessuale, all'interno dell'automobile di quest'ultimo. Senza farsi accorgere il trans, un peruviano di 30 anni, è riuscito a sottrarre all'autista mille e cento euro dal portafoglio oltre ad una collanina d'oro lasciata incautamente sul cruscotto dell'auto.

Dopo pochi minuti è intervenuto un 25enne bulgaro, il protettore del trans, che lo ha allontanato sostenendo che era in arrivo una pattuglia di carabinieri. A quel punto i due sono fuggiti a bordo di una seconda auto, lasciando lì il camionista. Una truffa che viene messa in pratica abbastanza frequentemente con i clienti di trans e prostitute.

Dopo pochi istanti il camionista, non ritorvando i suoi effetti personali, si è reso conto della truffa ed ha immediatamente chiamato il 112 spiegando l'accaduto. I carabinieri si sono messi immediatamente alla caccia dei truffatori, riuscendo a fermarli all'altezza di Ponte Sasso.

Quando le forze dell'ordine hanno chiesto ai due di scendere dalla macchina questi hanno tentato di colpire i militari con la portiera, subito i carabinieri hanno reagito ammanettandoli e trasportandoli in caserma con l'accusa di furto aggravato in concorso tra loro e violenza e minaccia a pubblico ufficiale.

Il processo, per direttissima, è atteso per la giornata di lunedì.






Questo è un articolo pubblicato il 17-06-2012 alle 18:54 sul giornale del 18 giugno 2012 - 1808 letture

In questo articolo si parla di cronaca, prostituzione, carabinieri, marotta, alberto bartozzi, trns

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Au6





logoEV
logoEV