Civitanova: furti e spaccio di droga nella Valmusone, sgominata pericolosa banda di quattro persone

1' di lettura 17/06/2012 - Tre uomini ed una donna. Una banda di veri professionisti del crimine, originari di Civitanova Marche ma attivi nella zona di Ancona Sud e della Valmusone. Colpo grosso delle forze dell’ordine, che hanno sgominato un sodalizio criminale dedito alle rapine ed allo spaccio di stupefacenti.

Un arresto avvenuto alle 19.30 di sabato, con dei posti di blocco in tre caselli autostradali (Ancona Sud, Porto Recanati e Civitanova) per bloccare un’auto sospetta proveniente dalla Spagna. I quattro, infatti, erano specializzati in rapine di banche e ville, ed investivano i proventi dell’attività criminale nel traffico di droga.

La sostanza stupefacente veniva acquistata direttamente in Spagna, con la mediazione di un magrebino ancora a piede libero. Secondo le indagini dei Carabinieri, i quattro sarebbero partiti da Civitanova a bordo di una Skoda Felicia con l’obbiettivo di acquistare un carico di hashish a Valencia.

L’auto, arrivata a Civitanova alle ore 20, è stata subito bloccata dai militari, e dopo un’accurata perquisizione ecco la scoperta: 15 panetti di hashish, per un peso totale di un chilo e mezzo ed un valore di almeno 5mila euro, oltre a 2.650 euro in denaro contante.

Sono così finiti in manette tutti e quattro i passeggeri a bordo dell’auto. Si tratta di Giorgio Principi (50 anni, pregiudicato), Marco Sagripanti (33 anni), Germana Calza (49) ed Andrea Palmioli (20), questi ultimi tre tutti incensurati e residenti a Civitanova Marche.

I Carabinieri hanno anche perquisito le abitazioni dei quattro malviventi, scoprendo anche due pistole. La banda stava infatti pianificando un nuovo colpo, un assalto ad una banca di Osimo, per finanziare l’attività di spaccio








Questo è un articolo pubblicato il 17-06-2012 alle 10:49 sul giornale del 18 giugno 2012 - 1657 letture

In questo articolo si parla di osimo, civitanova, emanuele barletta, arresto osimo, droga osimo, notizie osimo, cronaca osimo, cronaca marche, cronaca civitanova





logoEV