counter

Porto San Giorgio: trovato in posssesso di due chili di eroina, in manette un trentenne

Guardia di finanza 1' di lettura 15/06/2012 - Nel pomeriggio di mercoledì 13 la Guardia di Finannza del Nucleo di Polizia Tributaria di Ascoli Piceno ha arrestato un 30enne di Fermo con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'uomo, incensurato, è incappato a Porto San Giorgio in posto di blocco istituito dalle Fiamme Gialle. I finanzieri, notando evidenti segni di nervosismo, hanno ispezionato la vettura, rinvenendo 8 panetti di eroina per un peso di oltre due chilogrammi. La sostanza è stata subito posta sotto sequestro e l'uomo arrestato in flagranza di reato.

La purezza della sostanza stupefacente sequestrata, una volta tagliata avrebbe consentito il confezionamento di circa 16.000 dosi, fruttando sul mercato intorno al mezzo milione di euro.






Questo è un articolo pubblicato il 15-06-2012 alle 17:05 sul giornale del 16 giugno 2012 - 1448 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, guardia di finanza, eroina, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Asv





logoEV
logoEV