counter

D'Anna cerca chiarezza sullo 'strano caso' dei soldi alla Fisiosport

GIANCARLO D'ANNA 1' di lettura 13/06/2012 - Giancarlo D'Anna interroga il Presidente della Giunta dell'Assemblea Legislativa della regione Marche sull'acquisto di prestazioni specialistiche da privati, Fisiosport srl. con sede a Fossombrone e Fano, per 3 milioni di euro in 10 anni.

Al Presidente si chiede di conoscere da quanti anni e le motivazioni per le quali si sia assegnato l’intero budget regionale destinato ai privati per le prestazioni di medicina dello Sport e di cardiologia alla struttura privata Fisiosport srl di Fossombrone anziché distribuirlo tra le diverse strutture realizzando così una maggiore equità.

Considerato che moltiplicando il budget annuale di oltre 360.000 euro in 10 anni Fisiosport avrebbe incamerato oltre 3 milioni di euro.

In relazione alla predetta DGR 1422/08, si chiede inoltre di conoscere le motivazioni per le quali non si sia dato seguito alla proposta del Servizio Sanitario regionale per addivenire ad una più equa distribuzione del budget tra le diverse strutture accreditate, rimettendosi invece al diniego delle associazioni di categoria del settore.

Se infine non ritiene che il servizio in questione, fino ad oggi affidato ai privati ,possa svolgersi nella struttura pubblica.


da Giancarlo D'Anna
Vice Presidente Commissione Sanità




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2012 alle 14:17 sul giornale del 14 giugno 2012 - 1163 letture

In questo articolo si parla di politica, Giancarlo d'anna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/AkC





logoEV
logoEV