counter

Civitanova: Pesca in zona vietata, 600 Kg di cozze sequestrate

cozze 1' di lettura 13/06/2012 - 600 Kg di cozze sono state sequestrate mercoledí mattina dalla guardia di finanza di Ancona. I militari hanno sequestrato anche gli attrezzi utilizzati per la pesca e il pescato é stato rigettatoin mare.

I finanzieri hanno sorpreso un pescatore professionale nell'atto di prelevare i molluschi dai piloni della piattaforma petrolifera “Sarago Mare A”, al largo della costa civitanovese. Un altro uomo, con una barca ormeggiata a uno dei piloni, stava aiutando l'uomo provvedendo a sistemare il pescato.

4.000 euro di sanzione per i due incauti pesactori e la segnalazione all'autorità marittima per l'applicazione dei punti di penalità sulla licenza di pesca, come avviene per la patente auto nei casi di violazione al codice della strada.






Questo è un articolo pubblicato il 13-06-2012 alle 22:51 sul giornale del 14 giugno 2012 - 1477 letture

In questo articolo si parla di cronaca, sequestro, civitanova marche, guardia di finanza, cozze, sanzione, elisa tomassini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/AmW





logoEV
logoEV