counter

Ancona: sbarcano nel porto dorico 3 tonnellate di 'bionde', sequestrate

Gdf, sigarette 1' di lettura 12/06/2012 - 3mila e 600 kg di 'bionde' nascoste sotto il riso. Maxi sequestro della Guradi di Finanza di Ancona al porto dorico.

E' grazie alle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Ancona in collaborazione con i funzionari della Dogana che si é arrivati al maxi sequestro: oltre 3 tonnellate di tabacchi lavorati esteri 'rigorosamente' di contrabbando.

L’operazione ha consentito di rinvenire, dunque, 3.600 kg di sigarette. Le “bionde” erano occultate dietro un carico di riso all'interno di un autoarticolato proveniente dalla Grecia.

Dai documenti di trasporto, il “prezioso carico” era diretto sul mercato italiano. Sigarette marca Capital che avrebbero fruttato ben 800 mila euro di cui 650 mila euro i diritti dogani evasi.

Nulla da fare per il conducente del mezzo, un cittadino bulgaro, che é stato associato al complesso penitenziario di Montacuto.








Questo è un articolo pubblicato il 12-06-2012 alle 16:59 sul giornale del 13 giugno 2012 - 1277 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, guardia di finanza, sigarette, laura rotoloni, gdf

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Aig