counter

Ancona: ennesimo suicidio a Montacuto, detenuto si impicca al termosifone

carcere montacuto 1' di lettura 11/06/2012 - Tragedia a Montacuto: detenuto si impicca al termosifone. L'uomo si trovava in carcere per l'omicidio della moglie, avvenuto nel gennaio scorso a Civitanova.

Un detenuto si é tolto la vita lunedì mattina nel penitenziario anconetano di Montacuto. A darne notizia la Polizia Penitenziaria. Il corpo esamine dell'uomo é stato trovato intorno alle 7 del mattino impiccato sul termosifone del bagno.

Si tratta del 55enne Maurizio Foresi, un autotrasportatore residente a Civitanova Marche che nel gennaio scorso si era macchiato del reato di omicidio della moglie polacca, Grazia Tarkowska. Uccisa a colpi di pistola davanti alla figlia 18enne della coppia perché depresso per problemi di lavoro.

L'ennesimo caso di suicidio nelle carceri anconetane. Soltanto un mese fà si era suicidato un'altro detenuto di origini greche, mentre un'altro aveva tentato il suicidio. Ora la salma si trova presso l'obitorio dell'Ospedale Regionale di Torrette di Ancona.






Questo è un articolo pubblicato il 11-06-2012 alle 12:44 sul giornale del 12 giugno 2012 - 1815 letture

In questo articolo si parla di cronaca, suicidio, ancona, montacuto, carcere montacuto, laura rotoloni, maurizio foresi, civtanova alta, Grazia Tarkowska

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Aea





logoEV
logoEV