counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Pesaro: il Corpo Forestale dello Stato sequestra lo Stallo di Candelara

1' di lettura
3568

Corpo Forestale dello Stato

Lo Stallo di Candelara è stato sottoposto a sequestro preventivo dal Corpo Forestale dello Stato di Pesaro. Sembrerebbe che nel canile, abusivo, fossero ricoverati circa 50 animali costretti a condizioni di vita insopportabili.

Il sequestro è stato disposto dalla competente Autorità Giudiziaria per maltrattamento animali ai sensi dell’art. 544 ter del Codice Penale secondo il quale “chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona una lesione ad un animale ovvero lo sottopone a sevizie o a comportamenti o fatiche o a lavori insopportabili per le sue caratteristiche etologiche è punito con la reclusione da 3 mesi a 1 anno o con la multa da 3.000 a 15.000 euro”.

Le operazioni di sequestro sono state avviate nella prima mattinata di mercoledì e sono state condotte dal Corpo Forestale dello Stato di Pesaro tramite il NIPAF (Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale) unitamente a personale forestale del medesimo Comando Provinciale, dei Comandi Stazione di Pesaro e Pergola e al personale della Sezione di PG - CFS. Alle operazioni ha partecipato altresì il Servizio Veterinario della competente ASUR.



Corpo Forestale dello Stato

Questo è un articolo pubblicato il 06-06-2012 alle 16:23 sul giornale del 07 giugno 2012 - 3568 letture