counter

Monteprandone: sesso e denaro per togliere fatture, finto mago in manette

1' di lettura 06/06/2012 - Gli agenti della squadra mobile di Ascoli Piceno hanno rintracciato e arrestato il "mago" Gabriele Campanelli, di 59 anni, originario di Monteprandone.

L'uomo dovrà scontare 5 anni e 6 mesi per i reati di violenza sessuale e truffa aggravata. I fatti risalgono al 1997: spacciandosi per mago, Campanelli toglieva fatture e risolveva problemi fisici di ogni tipo, dietro il pagamento di ingenti somme di denaro, e in alcune occasioni approfittandosi sessualmente delle clienti.

Il "guaritore" esercitava la professione di fisioterapista a Monteprandone, in casa sua, mostrando un falso attestato; le indagini hanno svelato che l'uomo è in possesso della sola licenza elementare.






Questo è un articolo pubblicato il 06-06-2012 alle 18:59 sul giornale del 07 giugno 2012 - 1432 letture

In questo articolo si parla di cronaca, monteprandone, violenza sessuale, truffa aggravata, marco vitaloni, finto guaritore

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/z4U





logoEV
logoEV