counter

Civitanova: seicento grammi di cocaina purissima in auto, in manette due albanesi

1' di lettura 06/06/2012 - Seicento grammi di cocaina pura, non ancora tagliata, e destinata al mercato della Valmusone e della Riviera del Conero. Un colpo grosso, quello messo a segno dai Carabinieri, che nella notte tra martedì e mercoledì hanno fermato due albanesi risultati poi appartenere ad una pericolosa gang criminale specializzata in furti in ville ed in traffico di droga.

I due arrestati sono stati scoperti dai militari dopo un inseguimento in autostrada: nel corso di un posto di blocco al casello di Porto Recanati – Loreto è stata infatti segnalata un’auto sospettata che a gran velocità entrava in A14 in direzione sud. I Carabinieri hanno inseguito a distanza l’auto, per poi bloccarla all’uscita dello svincolo di Civitanova Marche.

La droga era contenuta in un involucro di cellophane, scoperto dai militari dopo un’accurata perquisizione del veicolo. Seicento grammi di cocaina purissima, pronta per il taglio che avrebbe potuto quadruplicare il valore di mercato della sostanza stessa. Tanto che secondo una prima stima la vendita della droga avrebbe potuto portare nelle tasche dei due fermati una somma pari a circa 200mila euro.

Sono così finiti in manette l’autista dell’auto Marsel Mati (21 anni) ed il passeggero Artan Milloshi (23 anni). Artigiano residente a Tolentino il primo, clandestino il secondo. Stando alle prime ricostruzioni delle forze dell’ordine, i due albanesi avrebbero acquistato la cocaina in Veneto con l’obbiettivo di tagliarla per poi venderla in tutta la zona della Valmusone e della Riviera del Conero.








Questo è un articolo pubblicato il 06-06-2012 alle 12:07 sul giornale del 07 giugno 2012 - 1317 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emanuele barletta, cocaina osimo, arresto osimo, droga osimo, notizie osimo, cronaca osimo, carabinieri osimo, cronaca marche, cronaca civitanova, notizie civitanova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/z2r





logoEV
logoEV