counter

Fabriano: 1° Forum di presentazione della Carta Europea del Turismo Sostenibile

comunità montana esino frasassi 2' di lettura 04/06/2012 - Convocato il 1° Forum di presentazione e dibattito della Carta Europea del Turismo Sostenibile, per martedì 5 Giugno, alle ore 17,00 a Fabriano, presso la sede della Comunità montana, via Dante 268, Sala consiliare al 1^ piano.

In questa ottica, Il Parco Naturale regionale della Gola della Rossa e di Frasassi, in collaborazione e grazie ai finanziamenti assicurati dalla Regione Marche, porrà la candidatura per il conseguimento della Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS), importante strumento assimilabile ad un percorso di certificazione, che permette una migliore gestione delle Aree protette, coordinato da EUROPARC Federation, che gestisce la procedura di conferimento della Carta alle Aree protette e coordina la rete delle Aree certificate. La CETS è un impegno a redigere una strategia a livello locale in favore di un turismo sostenibile, definito come “qualsiasi forma di sviluppo, pianificazione o attività turistica che rispetti e preservi nel lungo periodo le risorse naturali, culturali e sociali e contribuisca in modo equo e positivo allo sviluppo economico e alla piena realizzazione delle persone che vivono, lavorano o soggiornano nelle aree protette (Rapporto Bruntdland – Commissione mondiale per l’ambiente e lo sviluppo)”.

Perseguire uno sviluppo turistico così concepito rende necessaria una riflessione con tutte le forze del territorio e un rafforzamento di tutte le interazioni positive fra l’attività turistica e gli altri settori economici e sociali. Per capire meglio questa opportunità e per cercare l’aiuto di tutti coloro che ritengano necessaria e condivisibile una strategia di sviluppo sostenibile in campo turistico, come detto, è stata convocato il 1° Forum di presentazione e dibattito martedì 5 Giugno, alle ore 17,00 a Fabriano, presso la sede della Comunità montana, via Dante 268, Sala consiliare al 1^ piano. Nel corso del Forum verranno presentate anche alcune “buone pratiche” realizzate nei territori di altre Aree Protette, esposte dai diretti protagonisti di questi processi e saranno approfonditi il significato e le opportunità offerte dalla Carta Europea del Turismo Sostenibile. Si confida in una ampia partecipazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2012 alle 18:57 sul giornale del 05 giugno 2012 - 1338 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunità montana esino frasassi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/zW3





logoEV
logoEV