counter

Tenta il colpo al Piano, 24enne siciliano arrestato dalle Volanti

furto 1' di lettura 31/05/2012 - Tenta di forzare la serratura in un negozio di telefonia di corso Carlo Alberto. A finire in manette siciliano 24enne.

Un altro brillante arresto in piena notte delle Volanti della Questura di Ancona. Erano quasi le quattro quando nel corso del pattugliamento della zona Piano San Lazzaro, gli Agenti notavano un individuo che cercava di forzare la serratura della porta d'entrata di un negozio di telefonia in corso Carlo Alberto.

Ma é proprio alla loro vista che il giovane siciliano, con il capo travisato dal cappuccio della felpa, che ha tentato di darsela a gambe levate. Inseguito, il giovane veniva bloccato subito dopo.

L'uomo, una volta perquisito, veniva trovato con oggetti atti allo scasso, cacciaviti, tenaglie ecc.. ed un trolley per trasportare la refurtiva, tanti telefonini, ipad e quanti più strumenti tecnologici sarebbe riuscito ad arraffare.
Il ladro, in realtà, era riuscito solo a rompere la maniglia, ma non a scassare la porta d'entrata del negozio. Si tratta di S.g., queste le sue iniziali, siciliano 24enne, ma domiciliato ad Ancona da alcuni anni.

Per lui scattano le manette con l'accusa di tentato furto aggravato. Ora il giovane uomo é stato associato presso le Camere di Sicurezza della Questura in attesa della convalida d'arresto.






Questo è un articolo pubblicato il 31-05-2012 alle 17:05 sul giornale del 01 giugno 2012 - 1512 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, furto, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/zNy





logoEV
logoEV